Territorio

La collina, la pianura, il mare

E’ un territorio compreso tra la fascia costiera adriatica e l’entroterra collinare murgiano (200-300 m slm). La collina, formata dalla bianca roccia calcarea sulla quale è adagiato un sottile strato di terra rossa, da origine ad un paesaggio dolcemente ondulato di singolare bellezza con terrazze, ampi avvallamenti, grotte e panorami che spaziano sulla vicina costa. Non esistono fiumi, l’acque piovana si infiltra nei meandri della roccia, creando corsi d’acqua sotterranei.

In prossimità del mare l’acqua riemerge in sorgenti d’acqua dolce. Il litorale si estende lungo il mare Adriatico ed è caratterizzato dal succedersi di insenature naturali, arenili di sabbia fine, scogliere che si specchiano in un mare limpido, azzurro, pulito e pescoso. Nonostante la presenza di insediamenti ricettivi per ospitare i numerosi turisti, sopravvivono con forza tratti costieri di notevole bellezza paesaggistica e naturalistica. La località marina più conosciuta è Villanova Porto.


Ostuni – la Città Bianca

Il centro abitato di Ostuni, è ubicato sulla sommità di una collina e domina tutto il paesaggio della piana degli ulivi secolari sino al mare. La città segna il limite tra la piana olivetata e la zona collinare interna punteggiata da trulli e muretti a secco.

Il borgo medioevale, chiamato Terra, ha pianta circolare, ed è cinta da bastioni aragonesi. Ha un aspetto molto caratteristico per le tipiche case imbiancate a calce tra un groviglio di stradine, scalinate e piazzette.


Dintorni di Ostuni